Come accedere

 
 
Centro Residenziale Anziani Cittadella Come Accedere

Domanda di ammissione

I familiari interessati all’inserimento in struttura residenziale di un parente si rivolgono all’Assistente Sociale del comune di residenza dell’anziano ed avviano le pratiche che si concluderanno con una valutazione multidimensionale, eseguita attraverso la compilazione della scheda SVAMA (Scheda di Valutazione Multidimensionale Anziani) e alla discussione del caso in sede di UVMD (Unità di Valutazione Multidimensionale Distrettuale) . In tale modo si verifica la gravità socio assistenziale della situazione e si determina la classificazione dell’urgenza dell’inserimento in struttura. Successivamente la persona viene inserita nella lista d’attesa dell’A.Ulss n. 15 e viene chiamata in base alla disponibilità del posto della/e struttura/e richieste e alla erogazione dell’impegnativa di residenzialità da parte dell’A.Ulss. Nel frattempo i familiari possono prendere contatti con le Assistenti Sociali della sede di interesse per un colloquio ed una eventuale visita della struttura.

compila la domanda di ammissione
 
Centro Residenziale Anziani Cittadella Come Accedere

Disponibilità di un posto

Quando si verifica la disponibilità di un posto l’Assistente Sociale della struttura contatta direttamente il familiare o l’anziano stesso per verificare la disponibilità all’inserimento. In caso positivo viene fissato un colloquio di ammissione da effettuarsi nella struttura.

 
Centro Residenziale Anziani Cittadella Come Accedere

Colloquio di ammissione:

Il colloquio ha lo scopo di espletare le pratiche amministrative per l’inserimento dell’ospite, raccogliere informazioni sulle condizioni generali del futuro ospite e prendere accordi con i familiari per il suo accoglimento.

Al termine del colloquio si concorda una visita domiciliare nel luogo in cui si trova in quel momento l’anziano (domicilio o ospedale) da fare prima del suo inserimento

 
Centro Residenziale Anziani Cittadella Come Accedere

Visita domiciliare

La visita domiciliare è un momento d’incontro, comunicazione, colloquio con il futuro ospite e con la sua famiglia che si realizza nel suo ambiente quotidiano di vita o nel luogo di ricovero (ospedale o altra struttura). La raccolta di informazioni durante la visita domiciliare permette da un lato, una migliore valutazione delle modalità e delle attenzioni da avere nel corso del processo di inserimento, dall’altro, la definizione delle strategie per dare le migliori risposte possibili all’ospite e ai suoi bisogni.

 
Centro Residenziale Anziani Cittadella Come Accedere

Presentazione del caso al personale

Le informazioni raccolte nel colloquio e nella visita domiciliare, debitamente riportate nel programma informatico, vengono trasmesse a tutto il personale prima dell’ingresso del nuovo ospite.

 
Centro Residenziale Anziani Cittadella Come Accedere

Accesso al Servizio Alta Protezione Alzheimer

In base alla valutazione effettuata in sede di UVMD o da valutazioni successive, ogni 120 giorni viene convocata una Commissione Interna alla struttura in cui vengono valutate le persone affette da sindrome di Alzheimer o da altre forme di demenza (frontale, Levy, Korsalow...) con disturbi comportamentali tali da rendere necessario un particolare approccio clinico-assistenziale. Le persone individuate vengono inserite nel Servizio Alta Protezione Alzheimer per l’implementazione di un progetto individualizzato di durata definita (120 giorni).

 




 
 
 
 

Altre sezioni

Sito accessibile News
 
Centro Residenziale Anziani Cittadella
Viale della Stazione, 5 - 35013 Cittadella (PD) - P.I. 00825770282 - Tel 049 94 81 911 - Fax 049 94 81 968 - info@cracittadella.it - Privacy made in Nextep